Protezione Nucleare (N)

Indumenti che provvedono alla protezione totale del corpo in ambienti (situazioni lavorative e non) dove si può riscontrare una contaminazione radioattiva sotto forma di particelle (la protezione totale viene garantita attraverso l'impiego di altri DPI non necessariamente integrati nell'indumento stesso quali ad esempio guanti o apparecchi di protezione delle vie respiratorie).
Secondo le norme tecniche armonizzate disponibili, gli indumenti possono essere di tipo "ventilato" oppure "non ventilato" in funzione del grado di protezione che può necessitare.
Gli indumenti trattati in questo contesto non riguardano la protezione contro radiazioni ionizzanti e la protezione di pazienti contro la contaminazione da sostanze radioattive conseguente ad interventi diagnostici e/o terapeutici.
I dispositivi destinati alla protezione dell’operatore da potenziale contaminazione radioattiva sotto forma di particelle devono essere progettati in modo da garantire l’isolamento dell’operatore stesso dall’atmosfera inquinata che lo circonda.
Gli indumenti di protezione (DPI) devono costituire una barriera alle polveri radioattive attraverso l’efficacia della tenuta sia dei materiali costituenti gli indumenti stessi e sia dei sistemi di assemblaggio (cuciture, saldature, giunzioni, ecc.) determinata con i diversi valori del Fattore di Protezione Nominale (FPA).
Sono disponibili indumenti di tipo “ventilato” (fattori di protezione nominale più elevati) e indumenti di tipo “non ventilato”.
Nella fase di valutazione dell’adeguatezza del Dispositivo di Protezione al tipo di rischio da cui ci si deve proteggere, è necessario prestare particolare attenzione ai tipi di indumenti che non contemplano la protezione di tutte le parti del corpo (mani, piedi, vie respiratorie, ecc.).
La responsabilità della scelta, della valutazione e della verifica delle caratteristiche protettive di questi dispositivi necessari per garantire la totale sicurezza dell’operatore (devono possedere requisiti e caratteristiche non inferiori a quelle dell’indumento considerato) è attribuita, dalla legislazione vigente, all’utilizzatore finale (datore di lavoro).

EN 1073-1: 1998 (UNI EN 1073 - 1: 2000)

Approfondisci

EN 1073-2 :2002 (UNI EN 1073 - 2:2003)

Approfondisci

Prodotti

Ultime News

Videoesempi di Vestizione e Svestizione

Online sul canale YouTube Indutex Channel i primi videoesempi di vestizione e svestizione:

Approfondisci


Protezione da Ebola Virus

Indumenti a protezione biologica per prevenire l’infezione da Virus Ebola.

Approfondisci


Tappeti Adesivi Sticky-Mat

Tappeto adesivo per il controllo della contaminazione (con efficienza antibatterica) specifico per camera a contaminazione controllata

Approfondisci

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Inviaci la tua richiesta di informazioni compilando in ogni sua parte il modulo sottostante.
Ti risponderemo nel più breve tempo possibile.

I campi (*) sono obbligatori.

* Letta l'Informativa Privacy acconsento al trattamento dei miei dati personali.
Inserisci questo codice: captcha

Contatti

Indirizzo

INDUTEX SPA
Via S.Francesco, 8/10 20011 Corbetta (MI) Italia
Clicca sulla voce “Get directions” in alto a destra nella mappa e calcola il percorso per raggiungerci

Social Bookmark


© 2017 - Indutex Spa - P.Iva IT12865560150 - Powered by Sistemi UfficioPrivacy Policy